Norme sui cellulari ed altri dispositivi elettronici in vigore nella nostra sede

 

Il nostro istituto cerca di favorire un utilizzo consapevole e rispettoso delle apparecchiature elettroniche, telefoni cellulari in particolare, offrendo momenti di formazione nel corso del quadriennio di scuola media.

In passato sono stati rilevati abusi all’interno della scuola: dai “semplici” messaggini spediti durante le lezioni, alle registrazioni audio e video di docenti e/o allievi (che poi finiscono nella Rete), dalle sessioni di chat nei gabinetti in tempo di scuola, all’impiego durante le verifiche come bigino elettronico.

Per cercare di limitare queste derive da settembre 2012 è stato deciso di introdurre norme più restrittive riguardo il loro utilizzo:

  1. Non è consentito l’utilizzo del cellulare e di ogni altro dispositivo elettronico durante tutte le ore di lezione, comprese le opzioni e i corsi parascolastici, incluso il tempo degli intervalli, dei cambi di aula e di qualsiasi attività si svolga all’interno dell’istituto in orario scolastico.
     
  2. Cellulari e altri dispositivi elettronici vanno possibilmente lasciati a casa. Diversamente andranno riposti spenti e non potranno essere utilizzati né manipolati in alcun modo (non devono vedersi!).
     
  3. Le visite guidate, e più in generale le uscite organizzate dalla scuola, sono considerate attività didattica a tutti gli effetti, e come tali parificate ad ore lezione.
     
  4. L’utilizzo di un dispositivo elettronico, per motivi didattici o per altre necessità, è ammesso solo su esplicita autorizzazione da parte del docente.
     
  5. La scuola continuerà a garantire, come è sempre avvenuto, la possibilità di una comunicazione reciproca tra le famiglie ed i propri figli, per urgenti motivi, mediante l’uso dei telefoni della segreteria e della direzione.
     
  6. La violazione di queste norme comporterà un richiamo verbale e il ritiro temporaneo dell’apparecchiatura stessa. Essa verrà riconsegnata unicamente ad un genitore durante i normali orari di ufficio, al fine di coinvolgere le famiglie in questa azione educativa. In caso di reiterate infrazioni, saranno invece adottate opportune sanzioni disciplinari, che contribuiranno inoltre a determinare il voto finale di comportamento.
     
  7. Il divieto di utilizzare il telefono cellulare, durante le attività di insegnamento all’interno dell’istituto, vale anche per il personale docente.

Sulla base di quanto sopra, si invitano:

  • gli alunni ad attenersi rigorosamente a quanto prescritto;
     
  • le famiglie a sensibilizzare i propri figli ad un uso responsabile del cellulare e degli apparecchi elettronici in generale, contribuendo così a legittimare un indirizzo formativo volto ad educare i ragazzi ad un uso ragionevole e proficuo di queste tecnologie;
     
  • i docenti a far rispettare le disposizioni.